Navigazione veloce
> Eventi e Manifestazioni 2018/2019

Eventi e Manifestazioni 2018/2019

 

manifesto_finale-stem-i-annualita-001

 

 

 

 

 

 

 

locandina-docx-manifesto-001-1

 

 

 

 

 

23-maggio-001

 

 

pubblicazione-iscrizione34-001pubblicazione1-pub-56-pub-scuola-secondaria-001

 

 

pubblicazione2-open-infanzia23-pub-43355-5pub-001

 

 

locandina-7-dicembre-docx-34-001

 

locandina-1-docx-area-a-rischio-001

locandina-giornata-della-sicurezza-001-1

 

 

festa-degli-alberi-pub-2-001

 

nessun-parli-pub-3-pub-5-001

 

 

 

 

 

manifesto-001

 

 

 

locandina-libriamoci-pub-mod-001

 

 

 

locandina-code-pub-corretta-001

 

 

 

 

 

 

festa-della-musica-23-001

 

 

 

locandina-autismo-001

 

 

 

 

bullismo-brochure-221-001
13-e-20-febbraio-2017-467-001

 

 

promozione-strumento-musicale-1-001

 

 

open-manifesto

 

immagine-3

immagine-coding

 

 

 

 

immagine

 

 

 

 

 

invito-definitivo

 

I NOSTRI ALUNNI   ADOTTATI 

adozioni-scuola-002

adozioni-scuola-001

FESTA DEGLI ALBERI 2016/2017

1-festa
festa2
festa31
4-festa
5-festa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ultimi Eventi e Manifestazioni:
eventi anno scolastico 2015/2016

 

 

 

Ricevuta AVIS Casalnuovo – clicca

Immagine

 

Immagine

 

 

 


.

CAPPELLA

GALILEI IN MUSICA , A CORTE  clicca
29 aprile2

21 marzo 2016

Diecimila ad Aversa per la giornata della memoria.

Corteo aperto dai familiari delle vittime della criminalità

   

 

      Hanno sfilato in diecimila ad Aversa per la XXI giornata nazionale della memoria e dell’impegno. L’appello alla partecipazione lanciato dal coordinamento provinciale dell’associazione Libera nelle settimane scorse, è stato  accolto da decine e decine di scuole della provincia di Caserta che si sono ritrovate in Piazza Mazzini, nel piazzale antistante la stazione ferroviaria già a partire dalle 8,30.

  Da qui il corteo, al ritmo di “Yellow Submarine” dei Beatles, suonata dagli studenti dell’I.C. G. Galilei di Arienzo e del Convitto Giordano Bruno di Maddaloni, è partito alle 10 in punto. In testa lo striscione del coordinamento campano familiari  delle vittime innocenti  della criminalità e quello che ricorda il  documento redatto da don Diana a natale del 1991 “per amore del mio popolo”. Dietro gli striscioni tanti familiari di vittime della camorra e migliaia di giovanissimi, molti dei quali alunni di scuole medie ed elementari accompagnati dai loro insegnanti.

   Con loro i sindaci dei comuni di Casal di Principe, Teverola, Carinaro, Castel Volturno, Casaluce, Cesa, il commissario prefettizio di Aversa. Dopo aver attraversato il cuore pulsante della città, il lungo serpentone colorato è arrivato in piazza Municipio. Sul palco davanti alla casa comunale, Salvatore Cuoci, a nome di Libera, e due giovani studenti, Silvia Barbato e Mariano Scuotri, alle 11 precise hanno dato il via alla lettura dei nomi delle vittime innocenti, in contemporanea con tutte le altre piazze di tutt’Italia. Il primo a leggere la lunga lista di vittime innocenti, è stato il vescovo di Aversa, monsignor Angelo Spinillo.

      Poi è toccato ai familiari, agli stessi studenti e agli insegnanti delle scuole che hanno partecipato al corteo, ai rappresentanti delle forze dell’ordine che garantivano l’ordine pubblico, ad esponenti di associazioni, agli scout.

      Dopo la lettura dei nomi,  Valerio Taglione, coordinatore del Comitato don Peppe Diana, in un breve intervento si è chiesto retoricamente  “che senso ha partecipare ad una manifestazione del genere”. “Se tutto questo ha un senso, dipende da noi – ha sostenuto Taglione –   ma per averlo significa che quando andremo a casa dovremo fare queste cose tutti giorni. C’è bisogno dell’impegno di tutti per far in modo che queste terre non siano terre più le terre della camorra, ma quelle di  Don Peppino Diana, Antonio Di Bona, Salvatore Nuvoletta, Domenico Noviello. Solo così avrà un senso questo marcia”.

       “Oggi, 21 marzo, è il primo giorno di primavera – ha detto il coordinatore provinciale di Libera , Gianni Solino –  l’Italia migliore è in piazza per dire basta alla camorra alle mafie. Dobbiamo mettere la parola fine a questo interminabile elenco che abbiamo letto qui stamattina. E’ ora di voltare pagina. Partiamo dalle vittime e dalle loro storie, dalla loro memoria. Ci hanno dato la loro vita, il loro esempio. E noi dobbiamo restituire loro non solo la memoria, ma anche un posto importante nella storia civile delle nostre terre”.

         Le ultime parole sono del vescovo di Aversa, monsignor Angelo Spinillo: “I nomi che abbiamo letto non sono scritti su una pietra, ma scritti nella nostra vita e nella storia delle nostre città e dei nostri paesi. Sono vittime che non sono state uccise da un nemico che porta un’altra divisa di un altro colore. Purtroppo è in mezzo a noi ed è tanto più difficile individuarlo. E allora ci vuole la sentinella  – ha detto Spinillo – che sia di guardia e che sia attenta a segnalare il pericolo. Questa sentinella è la nostra coscienza. La cultura ci può aiutare ad essere capace di riconoscere il nemico. Ma sono convinto che questa guerra un giorno finirà se sapremo scegliere  tra ciò che è giusto e ciò che sembra darci un vantaggio”.

         La manifestazione si è conclusa sulle note di un rap contro l’indifferenza, contro la mafia, racket e camorra cantato dal coro degli studenti della scuola media Beethoven di Casaluce e con l’inno nazionale suonato dagli alunni dell’I.C. G. Galilei di Arienzo diretti dal prof. Carmine Crisci.

 


 


 


 

Immagine

 

 

 

 

Immagine shoa
Immagine

PER CONTRASTARE E PREVENIRE I FENOMENI DI CYBERBULLISMO .

martedi 02 febbraio 2016

ore 10.00   palestra del plesso G.GALILEI

BULLISMO

 OPEN DAY

45

NATALE 2015

Immagine 34 natale
FESTA DELL’ALBERO 2015
Immagine festa dell'albero plesso VALLETTA

 

Immagine festa galileiImmagine festa galilei

 

Immagine festa degli alberi crisci

CELEBRIAMO LA “ GIORNATA DELLE LINGUE” AL GALILEI

giornata delle lingue

 

 

 

 

PER NOI OGNI GIORNO IL CURRICOLO è UN EVENTO

LIBRIAMOCI

IMG-20151110-WA0004

IMG-20151110-WA0003

IMG-20151110-WA0001 SISTEMA SOLARE

 

 

 

eventi 2014/2015

martedi 16 giugno 2015 SCUOLA DELL’INFANZIA P.CO EUROPA 

AUTONOMIA- IDENTITA’-COMPETENZA

IMG-20150616-WA0002   IMG-20150616-WA0004

 

 

D.M.8/2011 PRATICA MUSICALE NELLA SCUOLA PRIMARIA.
IMG-20150607-WA0005 IMG-20150607-WA0006 IMG-20150607-WA0008 IMG-20150607-WA0009
GIORNATA GALILEANA 03 GIUGNO Immagine loc 3
3 giugno invito

Gli studenti del Galilei di Arienzo allo STAGE  di ROBOTICA

alla Fondazione Don Salvatore D’Angelo di Maddaloni.

“La buona scuola “‘ che sostiene i giovani nella formazione delle competenze” che esce dall’aula, si confronta e si mette in discussione.

IMG-20150516-WA0005 IMG-20150516-WA0006
IMG-20150516-WA0002IMG-20150516-WA0001
IMG-20150516-WA0007IMG-20150516-WA0008

GIOCHI SPORTIVI   TORNEO D’ISTITUTO a.s. 2014/2015

 20150416_105752 ROT20150421_103933
 20150422_10521120150422_105404
 20150421_08453520150421_083951

 “GIORNATA delle LINGUE “

 

 “GIORNATA delle LINGUE “

09 marzo 2015 , palestra dell’Istituto

Gli alunni hanno adottato un paese europeo , studiandone usi, tradizioni, curiosità .Hanno allestito 5 stand presentando agli intervenuti i lavori. La classe 1 F neoformata della scuola , ha presentato le Istituzioni europee.E’ stato un momento di grande partecipazione e divertimento.

IMG-20150309-WA0020IMG-20150309-WA0002IMG-20150309-WA0019

 

“CITTADINANZA ATTIVA, DIRITTI UMANI E LEGALITA’  “

 costruiamo insieme un mondo di PACE 

19 marzo  2015 “GIORNATA DELLA LEGALITA’

in memoria di DON PEPPE DIANA 

legalità

 

 

 

 

 

 

 

 

 

     noi non dimentichiamo  27 gennaio 2015 – giorno della memoria 

27 gennaio 2015

noi non dimentichiamo

brochure  shoah   la manifestazione

manifestazione  Open Day

articolo

Open Day e Seminario

 

Ultimi 5 articoli dei mesi precedenti

5 Gen 15 - Natale 2014

 
 
 
 

17 Nov 14 - Giornata Galileiana dell’albero

Scarica L’invito

17 Nov 14 - Settimana per il Benessere Psicologico

Scarica l’invito

2 Ott 14 - Festa dei nonni